Congedo straordinario per borse di studio post-laurea

 

Il personale assegnatario di borse di studio da parte di Amministrazioni statali, di enti pubblici, di Stati od enti stranieri, di organismi ed enti internazionali, ha diritto al collocamento in congedo straordinario con assegni a carico dell’ente presso cui vengono svolti gli incarichi.

Il periodo di congedo straordinario è utile ai fini della progressione di carriera, del trattamento di quiescenza e di previdenza.

(Riferimenti Legislativi legge n. 476 del 13/08/1984)