Aspettativa per servizio militare e richiamo alle armi

In Italia il servizio militare comunemente chiamato leva obbligatoria è di fatto terminato dal 1 gennaio 2005, come stabilito dalla Legge 23 agosto 2004, n. 226.

Al lavoratore che intenda arruolarsi può essere concessa l’aspettativa per motivi di famiglia o personali senza retribuzione.

Il dipendente ha diritto alla conservazione del posto di lavoro per tutta la durata dell’aspettativa.

Tale periodo di aspettativa produce sul rapporto di lavoro tutti gli effetti previsti dalle vigenti disposizioni di legge e contrattuali.