Apprendistato regime sanzionatorio

SANZIONI

La legge sanziona il datore di lavoro che viola le disposizioni in materia di forma del contratto e del piano formativo e le previsioni contrattuali collettive attuative dei principi che regolano l’attivazione e lo svolgimento dell’apprendistato.

Si tratta, in particolare, delle violazioni dei principi riguardanti:

– il divieto di retribuzione a cottimo;

– l’inquadramento e la retribuzione del lavoratore;

– la presenza di un tutor o di un referente aziendale