Appalto: tesserino di riconoscimenti dei lavoratori

Nell’ambito dello svolgimento di attività in regime di appalto o subappalto, il personale occupato dall’impresa appaltatrice o subappaltatrice deve essere munito di apposita tessera di riconoscimento (i lavoratori autonomi che esercitano direttamente la propria attività nel luogo di lavoro, sono tenuti a provvedervi per proprio conto).

Oltre alla fotografia, alle generalità del lavoratore e all’indicazione del datore di lavoro (o del committente, nel caso di lavoratori autonomi) la tessera deve contenere anche la data di assunzione e, in caso di subappalto, la relativa autorizzazione.