Pensione: uscita sena le finestre mobili

Pensioni senza finestra mobile

Il meccanismo delle finestre mobili non si applica:

  • alla pensione anticipata contributiva per la quale sono richiesti 64 anni di età e 20 anni di contributi effettivi a condizione che l’importo della pensione sia non inferiore a 2,8 volte il valore dell’assegno sociale;
  • alla pensione di vecchiaia che si matura con 67 anni di età e 20 anni di contributi a condizione che l’importo della pensione sia non inferiore a 1,5 volte il valore dell’assegno sociale;
  • alla pensione di vecchiaia contributiva che si raggiunge con 71 anni di età e 5 anni di contributi effettivi;
  • alla pensione di vecchiaia lavori gravosi che si matura con 66 anni e 7 mesi di età, unitamente a 30 anni di contributi a condizione che l’importo della pensione risulti non inferiore a 1,5 volte il valore dell’assegno sociale;
  • all’APe volontario, che si raggiunge con 63 anni di età e 20 di contributi, purché non manchino più di 3 anni e 7 mesi dalla pensione di vecchiaia;
  • APe Sociale, che si raggiunge con 63 anni di età e 30 di contributi (36 anni per gli adetti a mansioni gravose)

alla pensione prevista per i lavori usuranti