Bonus cultura per i diciottenni

Di che si tratta. La norma attuale conferma quanto già previsto dalla precedente legge di bilancio per il 2016, e consente a tutti i diciottenni di ottenere un bonus di € 500 per l’acquisto di libri e biglietti di ingresso a musei, teatri, concerti, eventi culturali, ecc..

Per procedere nella acquisizione della carta, il diciottenne deve disporre di una propria identità digitale (SPID), richiedendo le credenziali ad uno dei seguenti gestori: Poste Italiane, TIM, Infocert, Sielte (per inoltrare tale richiesta, serve un documento di identità valido, la tessera sanitaria e un indirizzo di posta elettronica, anche non personale).

A chi spetta. Hanno diritto alla carta tutti i residenti nel territorio nazionale, i quali compiono diciotto anni di età nell’anno 2017.

Il bonus ha validità fino al 31 dicembre 2017.

Cosa si può acquistare. La carta è utilizzabile, fino a concorrenza di € 500, per assistere a rappresentazioni teatrali e cinematografiche, per l’acquisto di libri , per l’ingresso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali e spettacoli dal vivo. Non è prevista la possibilità di utilizzarla per l’acquisto di CD o DVD.

Dove si può utilizzare il bonus. Il bonus è spendibile presso tutti gli esercenti fisici e on line che aderiscono alla iniziativa, il cui elenco è reperibile attraverso la suddetta applicazione.