Assegno per invalidità parziale

L’assegno per invalidità parziale viene erogato agli invalidi civili di età compresa tra i 18 e i 65 anni e sette mesi (2016), che abbiano una riduzione della capacità lavorativa in misura pari o superiore al 74%, a condizione che non sia superato un determinato limite di reddito.

Un ulteriore requisito è l’impossibilità di essere collocati un un’altra attività lavorativa.