Assenze dal lavoro per maternità

Sono previsti periodi di astensione e di permessi nel periodo di gravidanza, dalla nascita del bambino e fino al compimento La disposizione dei 12 anni anziché otto anni è introdotta in via sperimentale per l’anno 2015.
Le assenze previste dalla Legge sono:

  • Astensione obbligatoria dal lavoro ( o congedo per maternità)
  • Congedo di paternità
  • Astensione facoltativa dal lavoro (o congedo parentale)
  • Permessi prenatali per controlli per la lavoratrici gestante
  • Riposi giornalieri (o permessi per allattamento)
  • Congedi per malattia del figlio