Asimmetrie

Letteralmente, la mancanza di “simmetria” ossia di pari condizioni tra due o più parti. Un esempio classico, studiato in economica, è la cosiddetta “Asimmetria Informativa”, ossia una condizione in cui un’informazione  non è condivisa integralmente fra gli individui facenti parte di processo economico, dunque una parte degli agenti interessati ha maggiori informazioni rispetto al resto dei partecipanti e può trarre un vantaggio da questa configurazione