Aliquota di contribuzione

Si tratta di un coefficiente che, moltiplicato per gli anni di contribuzione ai fini della pensione, genera un numero, a sua volta, esprime una percentuale della retribuzione pensionabile che sarà riconosciuta come pensione.
Per esempio, se l’aliquota è del 2% dopo 30 anni di contribuzione la pensione sarà pari al 60% della retribuzione pensionabile