ANTICIPO TFR/TFS DIPENDENTI PUBBLICI

http://www.abcdeidiritti.it/website/2020/06/30/anticipo-del-trattamento-di-fine-servizio-lavoratrici-e-lavoratori-pubblici/

L’INPS ha emanato la circolare n. 90 del 30 luglio 2020, con la quale fornisce le istruzioni applicative circa la parziale detassazione del trattamento di fine servizio dei dipendenti pubblici, da applicarsi all’imponibile dei trattamenti di fine servizio (TFS) con importo fino a 50.000 euro (di cui all’articolo 24 del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26).

In particolare la circolare fornisce indicazioni in merito ai criteri della detassazione del Trattamento di Fine Servizio, e alla determinazione dell’imponibile e dell’aliquota d’imposta.

In ordine alle modalità di computo, l’Agenzia delle Entrate ha ritenuto, in accordo con l’Istituto, che la detassazione parziale del trattamento possa essere operativamente attuata in forma di ‘detrazione fiscale’ dall’imposta, calcolata secondo le percentuali fissate dalla norma.

Infine è stato approvato il modello della Certificazione Unica dei redditi, che prevede tre nuovi campi relativi ai benefici in parola.

In data 15 ottobre 2020 è stata è stata approvata la Convezione che affida all’INPS la gestione del Fondo di garanzia per l’accesso all’anticipo finanziario dei trattamenti TFS/TFR spettanti ai dipendenti pubblici.

Dopo il perfezionamento con la firma del ministero dell’Economia e del ministero del Lavoro, la convenzione permetterà ai lavoratori di accedere a finanziamenti, a valere sul futuro TFS/TFR loro spettante, fino a un massimo di € 45.000, attraverso le banche, alle quali l’INPS assicura la piena agibilità della garanzia a supporto dell’anticipo.

Una bozza della circolare, diretta agli Enti erogatori e alle banche, con le istruzioni per poter accedere al finanziamento è già stata consegnata ai ministeri competenti.

I lavoratori interessati potranno quindi chiedere al proprio Ente erogatore del TFS/TFR la certificazione del diritto, necessaria per richiedere l’anticipazione ad una delle banche aderenti indicate sul sito http://www.lavoropubblico.gov.it/anticipo-tfs-tfr.

Circolare numero 90 del 30-07-2020

DPCM 51-del-22-aprile-2020-anticipo-del-tfs-tfr

NOTA CGIL