Malattia, 180 giorni calcolati in base all’anno civile

Domanda

Se un dipendente di una cooperativa sociale ha iniziato il periodo di malattia nel 2017 e la malattia si è protratta nel 2018, i 180 giorni indennizzabili a carico dell’azienda decorrono dall’inizio della malattia o a partire dal 1° gennaio 2018?

Risposta

Se la malattia insorge nel corso di un anno solare e si protrae, senza interruzione, nell’anno solare successivo, le giornate di malattia devono essere attribuite, ai fini del computo del periodo massimo indennizzabile (pari a 180 giorni), ai rispettivi anni solari.

Sebbene per anno solare si possa intendere un periodo di 365 giorni, decorrente da qualsiasi giorno del calendario, nel nostro caso l’anno si riferisce a quello civile che inizia il 1° gennaio e finisce il 31 dicembre, come indirettamente confermato dalla circolare Inps 144/1988.